02.06.2022 – Festa della Repubblica

È un 2 giugno un po’ particolare: se da un lato – dopo due anni – si torna a celebrare la festa della Repubblica, dall’altro non possiamo restare indifferenti di fronte al conflitto in Ucraina. Ma proprio questo conflitto deve farci riflettere sull’importanza delle tradizioni, dei valori, della pace, del rispetto per la vita e per la libertà. 76 anni fa i nostri nonni votarono per ricostruire l’Italia dalle sue fondamenta ed è nostro dovere tramandare alle nuove generazioni questi valori che devono essere i punti fermi della vita di ogni cittadino, di ogni italiano. Il tricolore, che ci ha accompagnati in tanti momenti di sofferenza, ci ricorda di essere un popolo unito da una storia.Con il 2 giugno riaffermiamo ancora una volta i valori fondanti della nostra Repubblica, Libertà, Democrazia e Pari Dignità.

Discesa del tricolore sul Palazzo della Prefettura a Frosinone dove il Sindaco di Filettino ha partecipato unitamente ad altri Sindaci.