Festa di San Bernardino

Carissimi Cittadini,

anche quest’anno i festeggiamenti che avremmo voluto dedicare al nostro Santo Patrono San Bernardino da Siena, saranno soggetti alle restrizioni dovute alla pandemia.
Abbiamo partecipato alla Santa Messa in Suo onore presso la Parrocchia Santa Maria Assunta, celebrata da S.E. il Vescovo di Anagni Mons. Lorenzo Loppa ed il nostro Parroco Mons. Alberto Ponzi.

L’Amministrazione ha voluto manifestare la sua devozione verso il Santo, unitamente ai tanti filettinesi, facendo realizzare un apposito vetrino che, proiettato sull’edificio di Piazza Caraffa, rappresenta San Bernardino da Siena nostro Patrono con il Cristogramma IHS.

San Bernardino, ricordiamo, ebbe tra i suoi molti meriti quello di propagare la devozione al Santissimo nome di Gesù e lui stesso disegnò il simbolo costituito dalle tre lettere IHS posto al centro di un sole dorato su sfondo azzurro con 12 raggi, ognuno con un preciso significato.

San Bernardino è anche patrono dei predicatori e viene invocato contro la dipendenza da gioco, una delle piaghe dei giorni nostri. Lui fece anche molte opere di riappacificazione e non dimentichiamo che persistendo le lotte tra opposte fazioni , il suo corpo dentro la bara cominciò a versare sangue ed il flusso si arrestò soltanto quando i cittadini dell’Aquila si rappacificarono.