Tutto il territorio del Comune di Filettino è compreso nel Parco Regionale dei Monti Simbruini che si estende per 30.000 ettari. Il Parco rappresenta una delle formazioni orograficamente più importanti del sistema Appeninico ed è compreso nell'imponente catena Simbruino - Ernica. La ricchezza idrica, da cui il toponimo Simbruini (sub imbribus) è una delle caratteristiche principali dell'area. Meta di eccezionale fascino per gli amanti della natura, presenta una notevole biodiversità; è possibile emozionarsi di fronte a paesaggi di eccezionale suggestione, a volte incontaminati e selvaggi e in altri casi segnati dal lavoro dell'uomo. Filettino vanta una vasta faggeta che è stata proclamata monumento naturale dalla Regione Lazio. Le sorgenti del fiume Aniene sono state dichiarate sito di interesse comunitario. Il territorio di Filettino è zona a protezione speciale ed è incluso nella Rete Natura 2000 (rete di alto valore naturalistico). Le sue aree sono percorribili a piedi, in bicicletta, a cavallo, con le ciaspole e con gli altri mezzi adatti ad una fruizione rispettosa dell'ambiente. Tra i boschi di acero e di faggio e le ampie radure si snoda l'affascinante sentiero Giovanni Paolo II°, ovvero il sentiero che da Serra S. Antonio attraversa la località Moscosa e giunge fino alla Madonna del Belvedere che si affaccia sulla Valle Roveto (AQ). Di particolare rilevanza è il monte Viglio che con i sui 2156 m s.l.m. è una delle vette più alte dell'Appennino Centrale.

Se la flora include decine di specie rare (Primule, Genziane, Rose Canine, Orchidee Selvatiche), la fauna comprende specie-simbolo della natura italiana come l'aquila reale, il cervo, il lupo e l'orso bruno. Anche la fauna ittica presenta elementi di rilevo, infatti nelle acque del fiume Aniene si trovano la trota fario e il gambero di fiume.

Filettino offre una incredibile varietà di itinerari con i suoi 7600 ettari di bosco. Da segnalare il sentiero Italia, il più importante itinerario di Trekking della penisola che attraversa integralmente i monti Simbruini. Filettino è interessato inoltre dal sentiero Frassati del CAI.

foto realizzata da Giuseppe Martometti
foto realizzata da Simona Nardecchia
foto realizzata da Emanuela Carli
foto realizzata da Simona Nardecchia
foto realizzata da Valerio Cecchetti
foto realizzata da Stefania Fava
foto realizzata da Simona Nardecchia
foto realizzata da Giuseppe Martometti
foto realizzata da Tiziano Minchiotti
foto realizzata da Gianfranco Postella
foto realizzata da Benedetto Retrosi