De Meis: “Garantito l’impegno da parte dell’Amministrazione Provinciale”

Pubblicato il Pubblicato in Notizie

Un incontro importante quello svoltosi mercoledì pomeriggio presso l’Amministrazione Provinciale di Frosinone, richiesto dal Sindaco di Filettino Paolo De Meis, che ha incontrato il Presidente della Provincia Antonio Pompeo al fine di affrontare e risolvere due problematiche importanti per il territorio: il ripristino della viabilità nel tratto della provinciale SP28  che collega Trevi Nel Lazio a Filettino; e la situazione legata al Consorzio “Campo Staffi” in corso di liquidazione. Insieme al Sindaco De Meis erano presenti all’incontro il Vice Sindaco Alessia Pomponi ed il consigliere Salvatore Nardecchia.  “E’ stato un incontro molto produttivo –ha commentato il Sindaco De Meis– che ha dato modo di confrontarci su temi importanti per Filettino e non solo. La situazione in cui verte il tratto stradale della provinciale SP28 che da Trevi conduce a Filettino è davvero disastrosa e pericolosa, ed ha un riflesso negativo su turisti e villeggianti che giungono in paese. Il Presidente Pompeo ha dato la massima disponibilità, sottolineando che il tratto stradale in questione è tra le priorità degli interventi stradali della Provincia, garantendo, che il prossimo mese saprà con precisione la disponibilità dei fondi , e potrà investire sul rifacimento del manto stradale”. Altra questione importante è stato il tema del Consorzio per Campo Staffi, in corso di liquidazione, che trova però adesso l’unico ostacolo nel Ponte delle Tartare, posto sul territorio di Trevi Nel Lazio. “Siamo convenuti –continua il Sindaco Paolo De Meis–  che è importante trovare una soluzione, che il Consorzio vada liquidato e capire cosa voglia la Regione, allontanando lo spettro di Equitalia. Pertanto si è concordato un incontro per lunedì prossimo in Regione con l’Assessore all’Ambiente Mauro Buschini, ed al quale presenzierà anche il Sindaco di Trevi Nel Lazio Silvio Grazioli”. Il disegno è dunque quello che con un accordo di programma di tutti gli attori (Comune di Filettino, Provincia di Frosinone, Parco dei Monti Simbruini e XII Comunità Monta di Veroli) vada a chiudersi il Consorzio,  passando la situazione del Ponte delle Tartare alle mani della Provincia, e con lo scioglimento il liquidatore renda gli impianti di Campo Staffi al Comune di Filettino.