Dal primo agosto la nuova gestione della raccolta differenziata e pulizia del paese

Pubblicato il Pubblicato in Notizie

 

La Cooperativa Sociale Arcobaleno di Roma si è aggiudicata la gara europea indetta dal Comune di Filettino, per l’affidamento dei servizi di raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti urbani e assimilati, servizi di nettezza urbana, spazzamento ed altri servizi connessi e correlati a quelli precedenti. La nuova gestione partirà oggi (martedì 1 agosto) sul territorio di Filettino. Il progetto del nuovo appalto di igiene urbana si pone come obiettivi la riduzione della produzione dei rifiuti da smaltire in discarica, la riduzione globale dei rifiuti, il miglioramento della qualità dei materiali raccolti in forma differenziata, il miglioramento degli standard di qualità, efficienza ed efficacia dei servizi. “Filettino più pulita  è lo slogan scelto per lanciare il nuovo gestore. Uno slogan che sarà presto sotto gli occhi di tutti –sottolinea il Sindaco De Meis– gli obiettivi posti dalla cooperativa Arcobaleno sono di ampio raggio”. Nei prossimi 5 anni in cui gestirà il servizio, si propone di raccogliere in modo differenziato il 75% già al termine del secondo anno di servizio; l’orario di apertura dell’Ecocentro Comunale sarà esteso con le 11 ore  a settimana con l’apertura anche il sabato e la domenica, andando incontro alle esigenze dei tanti villeggianti; essendo inoltre una cooperativa a natura sociale, pone particolare attenzione ai cittadini con un disagio e disabilità. Infatti è prevista una diversa tipologia di raccolta di alcune frazioni di rifiuto per gli anziani e portatori di handicap, assistendo individualmente l’utente; sia nel periodo estivo che invernale per una volta a settimana ci sarà la raccolta e trasporto di rifiuti ingombranti, che su segnalazione dell’ufficio Servizi Sociali del Comune di Filettino, sarà totalmente gratuito per le persone disabili; il servizio di pulizia del suolo in tutte le strade  con spazzamento manuale e meccanizzato si svolgerà una volta a settimana, inoltre giornalmente sarà attuata azione di decoro e spazzamento nelle piazze del centro storico, con lavaggio mensile nei mesi di giugno e luglio; verrà eseguito per sei volte l’anno lo sfalcio ed il disserbo stradale lungo le strade comunali. Non mancherà da parte della cooperativa un’intensa attività di comunicazione, con incontri ed iniziative che coinvolgeranno le varie categorie della popolazione, anche nelle scuole,  per una migliore conoscenza dell’attività di raccolta differenziata. L’accordo prevede inoltre una figura quella “dell’assistente contrario” si tratta in questo caso di un esperto ambientale, che vigilerà e controllerà a garanzia dell’ente comunale, che l’attività svolta dalla cooperativa sia in linea con l’accordo sottoscritto. “Vogliamo responsabilizzare –afferma il Sindaco De Meis- il cittadino sulla corretta gestione del rifiuto al fine di ottenere la migliore qualità del rifiuto; minimizzare i conferimenti in discarica e, di conseguenza, i relativi costi; limitare al massimo i costi di manutenzione dei contenitori; migliorare il decoro urbano. Insomma, dopo tanti anni, per la prima volta Filettino, che è immerso nel verde naturale,   può guardare al futuro della raccolta rifiuti con fiducia, consapevole di aver imboccato la strada giusta”.