15.06.2020 – Riapertura dei parchi, giardini pubblici e aree attrezzate per bambini

Pubblicato il Pubblicato in Notizie

Si informano la Cittadinanza e i Villeggianti che a partire dal giorno 15/06/2020 è disposta la riapertura dei parchi, giardini pubblici e aree attrezzate per bambini.

L’ACCESSO E’ CONDIZIONATO AL RISPETTO DELLE SEGUENTI PRESCRIZIONI:
1) divieto assoluto di assembramento;
2) mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un (1) metro;
3) i bambini e adolescenti di età da O a 17 anni possono accedere solo se accompagnati da un (1) genitore o da un (1) altro adulto responsabile, ove necessario;
4) la mascherina di protezione delle vie aeree deve essere utilizzata dai genitori, accompagnatori e dai bambini e ragazzi sopra i 6 anni di età;
5) la mascherina di protezione delle vie aeree e’ in ogni caso obbligatoria qualora non si mantenga il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 mt.;
6) il genitore e/o accompagnatore sono invitati all’automonitoraggio delle condizioni di salute proprie e del proprio nucleo familiare;
7) E’ ESCLUSIVA RESPONSABILITA’ DEL GENITORE/ACCOMPAGNATORE:
garantire in ogni caso il rispetto delle prescrizioni sul distanziamento fisico come previsto dalla normativa vigente e vigilare sui bambini/adolescenti che si accompagnano; nel caso di bambini con più di 6 anni, il genitore/accompagnatore deve vigilare affinché questi rispettino le disposizioni di distanziamento fisico e le prescrizioni sull’utilizzo dei dpi.

Non e’ possibile praticare sport di contatto, pertanto e’ vietato fruire dell’area campo al fine di svolgere competizioni amatoriali di calcio e/o basket e/o ogni altro sport di contatto.
Tale divieto si intende imposto fino al 24 giugno 2020.
A decorrere dal 25 giugno 2020 tale divieto si intende revocato salvo preventivo accertamento della Regione Lazio sulla compatibilità delle suddette attività con l’andamento della situazione
epidemiologica, in conformità con le linee guida di cui alla lett. f), dell’art.1, del D.P.C.M. 11 giugno 2020.

Testo completo dell’Ordinanza in PDF

Vademecum Parchi in lingua italiana

Vademecum Parchi n lingua inglese